Efficienza delle risorse

Conservare, utilizzare più a lungo, riutilizzare

Immagine che rappresenta la pagina Efficienza delle risorse

Fin dalla rivoluzione industriale, la crescita economica è stata accompagnata da una forte attività di estrazione e sfruttamento delle risorse naturali. Gli esperti hanno messo in guardia dai problemi ambientali derivanti da tali pratiche e dal futuro esaurimento delle risorse. Samsung Electronics è consapevole della gravità di questa minaccia e sta mettendo in atto una vasta gamma di misure correttive.
Nelle fasi di sviluppo e realizzazione dei prodotti, utilizziamo le risorse in maniera efficiente grazie alle innovazioni tecnologiche e siamo alla costante ricerca di soluzioni di riutilizzo per i rifiuti che inevitabilmente si generano e per i prodotti che hanno concluso il loro ciclo di vita. Porteremo avanti il nostro impegno finalizzato alla realizzazione di prodotti attraverso un impiego limitato di risorse e alla conversione dei rifiuti elettronici in beni riutilizzabili.

Efficienza delle risorse: i nostri obiettivi per il 2020

Ritiro dei rifiuti elettronici

Dal 2016 264 -- Obiettivo per il 2020 380 * Unità: 10 mila tonnellate * cumulativo, dal 2009

Tasso di riciclo dei rifiuti di lavorazione

Obiettivo per il 2020 -- 95% * Obiettivo per il 2020 superato nel 2016

Intensità d’uso dell’acqua

Dal 2016 60 Obiettivo per il 2020 50 *Unità: ton/KRW 100 milioni

Desideriamo creare un’economia circolare in cui le risorse vengano continuamente riutilizzate

Per proteggere l’ambiente ormai in stato di crisi e utilizzare le risorse in maniera più efficiente, Samsung Electronics si impegna nella creazione di un’economia circolare. Cerchiamo di andare oltre il tradizionale sistema usa e getta delle risorse e puntiamo al loro riutilizzo mediante il ritiro e il riciclo dei rifiuti e dei materiali di scarto. Siamo alla ricerca di soluzioni che ci consentano di produrre utilizzando meno risorse, unificando i materiali e modificando i processi di assemblaggio. I prodotti che hanno terminato il loro ciclo di vita vengono raccolti gratuitamente dai consumatori per riciclarne i materiali. Grazie a questo sistema economico circolare, per Samsung Electronics si riduce notevolmente la necessità di sfruttare ulteriori risorse naturali, calano le emissioni di gas serra e di inquinanti prodotti dall’incenerimento dei rifiuti e si previene l’inquinamento del suolo e delle acque causato dalle discariche.
Ma soprattutto, la soluzione più efficace per preservare le risorse è realizzare prodotti di qualità e di lunga durata. Prima di lanciare un prodotto, Samsung Electronics effettua severi test di affidabilità per ottimizzarne la durata. Grazie ai nostri centri di assistenza forniamo un pratico servizio di riparazione e proponiamo sempre gli aggiornamenti del software. Tramite queste pratiche prolunghiamo la vita dei prodotti e siamo quindi in grado di tutelare al meglio le risorse.

Nuova linfa per i prodotti alla fine del loro ciclo di vita

Il riciclo è una fase fondamentale nel sistema di economia circolare e per riciclare è essenziale ritirare i prodotti usati. L’utilizzo circolare delle risorse è possibile solo se i prodotti giunti alla fine del loro ciclo di vita non vengono gettati, ma utilizzati per ricavarne risorse, sottoposti a selezione dei componenti e ricondizionati. Per questa ragione Samsung Electronics adotta il programma Re+.
Nell’ambito del programma Re+, abbiamo installato appositi cesti per la raccolta in vari punti frequentati dai clienti. I rifiuti elettronici possono essere smaltiti gratuitamente e i materiali raccolti vengono riutilizzati e riciclati per dare vita ad un prodotto che troverà un nuovo impiego. Nel 2017 abbiamo dotato di cesti per la raccolta i Galaxy Studio di Cile, Australia e Svezia, riuscendo quindi a ritirare i rifiuti elettronici da quei mercati. Abbiamo inoltre illustrato ai visitatori il programma Re+ mettendo in luce l’importanza del riciclo. Al fine di riciclare in maniera più efficace, monitoriamo l’andamento delle operazioni di ritiro e riciclo nei paesi in cui Samsung Electronics è presente. Questa strategia ci ha consentito di raccogliere un totale di 2,64 milioni di tonnellate di prodotti tra il 2009 e il 2016.

Immagine che rappresenta il programma Re+ di Samsung Electronics. Re+ è il programma di Samsung Electronics più rappresentativo nell’ambito dell’impiego efficiente delle risorse.
Attività globale di ritiro e riciclo
Map title: Attività globali di ritiro e riciclo
  • CanadaCanada
  • ColumbiaColumbia
  • EuropeEuropa
  • VietnamVietnam
  • TaiwanTaiwan
  • USAUSA
  • PeruPerù
  • IndiaIndia
  • KoreaCorea
  • AustraliaAustralia
  • Costa RicaCosta Rica
  • BrazilBrasile
  • ChinaCina
  • JapanGiappone
  • Repubblica SudafricanaRepubblica Sudafricana
* 2016
Corea

· Rete per il ritiro (attraverso i centri di logistica della distribuzione) Asan Recycling Center . Servizio di raccolta gratuito

Giappone

· Adesione a consorzi per il ritiro e il riciclo

Cina

· Sistema di ritiro e riciclo

Taiwan

· Adesione al sistema di riciclo nazionale

Vietnam

· Bidoni per la raccolta volontaria dei rifiuti presso i centri di assistenza

USA

· Programmi di ritiro in tutti i cinquanta stati

Europa

· Sistema di ritiro e riciclo in trentasette paesi

India

· Programma di ritiro volontario
· Servizio di raccolta gratuito

Australia

· Ritiro e riciclo per TV, PC e stampanti
· Programma di ritiro volontario per i telefoni cellulari

Republic of South Africa

· Bidoni per la raccolta volontaria dei rifiuti presso i centri di assistenza

Canada

· Programmi di ritiro in tutte le dieci province

Columbia, Perù, Costa Rica, Brasile

· Programmi di ritiro volontario

  • Lista degli enti che si occupano di ritiro e riciclo per paese 92 KB DOWNLOAD
  • Lista degli enti che si occupano del riciclo di imballaggi e batterie nei paesi europei 166 KB DOWNLOAD

Trasformiamo i rifiuti di lavorazione in risorse

La quantità dei rifiuti derivanti dalla fase di sviluppo del prodotto fino al processo produttivo è davvero consistente. Nel caso dei complessi dispositivi elettronici dotati di numerose parti, anche gli imballaggi dei singoli componenti contribuiscono negativamente. Al termine di un progetto, le varie unità pilota utilizzate per definire nei dettagli le caratteristiche del prodotto finale diventano rifiuti. Incenerire o mandare in discarica questi scarti significa inquinare l’ambiente ed esaurire le risorse. Samsung Electronics punta invece al riutilizzo dei rifiuti mediante appositi sistemi di riciclo in grado di incrementare la resa di determinati materiali riciclabili. In questo modo, nel 2016, siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo che ci eravamo prefissi con quattro anni di anticipo rispetto alla data prevista del 2020, ovvero la conversione del 95% di tutti i rifiuti in risorse.

Processo di trattamento dei rifiuti Materie prime --> Samsung Electronics  - Prodotto -> Utilizzo -> Smaltimento -> Centri di trattamento - Rifiuti -> Trasporto - Trattamento -> trasformazione in risorsa, incenerimento, discarica

Puntiamo a sviluppare materiali ecologici che ci consentano di riciclare un numero maggiore di risorse

I materiali ecologici sono realizzati riciclando le risorse precedentemente utilizzate o lavorando materiali che possono sostituire le risorse naturali. In questo modo siamo in grado di ridurre l’impatto ambientale. Samsung Electronics si impegna a ridurre l’utilizzo di risorse naturali e aumentare la quantità di rifiuti riciclati, studiando e sviluppando nuove soluzioni per utilizzare i materiali riciclati o a base vegetale.
Impieghiamo, per esempio, materiali da imballaggio realizzati con carta riciclata, riempitivi in pietra naturale e canna da zucchero, portando quindi a zero l’impatto ambientale in fase di smaltimento. Nel caso di prodotti che richiedono molto materiale da imballaggio a causa delle dimensioni, come per esempio i frigoriferi, abbiamo scelto un materiale che può essere utilizzato più di quaranta volte e che ha consentito di ridurre in misura significativa il consumo di risorse. Nel 2016 abbiamo poi utilizzato la plastica riciclata recuperata dai rifiuti elettronici andando a coprire il 5% del totale di plastica necessaria per la realizzazione di nuovi prodotti.

Applicazioni dei materiali ecologici
Foto della plastica PCM

Plastica PCM

· Impiegata per tutti i caricabatterie di dispositivi smart a partire dal Galaxy Note 4 (20%)
· Impiegata per le custodie delle cuffie di Galaxy S7, Note 5 and Note 7 (60%)

Foto della pellicola in bioplastica con estratti di canna da zucchero

Pellicola in bioplastica con estratti di canna da zucchero

· Riduzione del 25% delle emissioni di gas serra rispetto alle precedenti pellicole plastiche a base di petrolio

Foto dei materiali plastici che contengono farina di pietra

Materiali plastici che contengono farina di pietra

· Sostituzione parziale del polipropilene (PP) con riempitivi in pietra naturale, risparmio pari al 40% delle risorse a base di petrolio
· Risparmio annuale pari a circa 500 tonnellate di risorse a base di petrolio
· Riduzione stimata delle emissioni di CO2 : 15%

Foto dell’imballaggio riutilizzabile per i frigoriferi

Imballaggio riutilizzabile per i frigoriferi

· Materiale da imballaggio ecologico realizzato con polipropilene espanso che può essere utilizzato più di quaranta volte
· Eliminazione di nastro adesivo e polistirolo con conseguente riduzione pari al 99,7% del totale dei composti organici volatili (TVOC), con un risultato equivalente alla piantumazione di 63000 alberi

Conservare, riutilizzare e riciclare le preziose risorse idriche

In risposta alla crescente e grave crisi che interessa le risorse idriche e come misura nell’ambito degli sforzi profusi a tutela dell’ambiente, Samsung Electronics ha adottato la strategia delle 3R (Riduzione, Riutilizzo, Riciclo) per la gestione delle risorse idriche. Abbiamo deciso di prevenire gli sprechi idrici sostituendo le vecchie valvole che causavano perdite e sviluppando sofisticate unità di controllo in grado di assicurare l'impiego del quantitativo di acqua davvero necessario. Abbiamo inoltre rivisto i nostri processi di lavorazione in modo da poter riutilizzare l’acqua e ridurne il consumo. In precedenza, l’acqua utilizzata per un processo non poteva essere impiegata altrove, poiché ogni fase di lavorazione richiedeva standard diversi. Ma standardizzando l’acqua siamo ora in grado di utilizzarla in processi diversi. Grazie agli sforzi profusi, nel 2016 sono state riutilizzate 48.602 tonnellate di acqua, un incremento pari al 5,2% rispetto all’anno precedente, ovvero il 46,6% del consumo idrico totale. Siamo sempre alla ricerca di nuove soluzioni che ci consentano di ridurre il consumo di acqua basato sull’intensità (ton/100 milioni di KRW), portandolo dal livello pari a 60 attuale a 50 nel 2020.

Questa infografica illustra le politiche per la gestione delle risorse idriche. La parte superiore presenta la filosofia di base, la parte inferiore le linee guida operative. La filosofia di Samsung Electronics riconosce l’importanza delle risorse idriche per il mantenimento di una società e un commercio sostenibili; applicando tale filosofia e tutelando quindi le risorse, ci assumiamo la nostra responsabilità sociale in qualità di azienda globale. Le linee guida operative sono le seguenti 1) impegnarsi per ridurre al minimo i potenziali rischi per le risorse nella gestione dell’attività, 2) riconoscere l’importanza delle risorse idriche quale parte della nostra cultura aziendale, 3) cooperare attivamente al fine di rispettare le politiche pubbliche in materia di risorse idriche e 4) divulgare le nostre politiche e attività in materia di risorse idriche.
I nostri siti produttivi ecocompatibili coesistono con la natura
Immagine di sfondo che rappresenta la pagina Siti produttivi ecocompatibili