Aumenta le visualizzazioni dei tuoi video con questi suggerimenti per la realizzazione

10-05-2013

Vorresti che più persone guardassero i tuoi video? Sebbene oggi sia relativamente semplice realizzare dei video, non è sempre facile catturare l'attenzione di un gran numero di spettatori. Se l'obiettivo è aumentare il numero di persone che guardano le tue creazioni, ecco alcuni suggerimenti per aumentarne le possibilità producendo video migliori. Per i principianti, la videocamera Samsung QF30 è di grande aiuto: consente di realizzare e condividere bellissimi video in maniera più facile e divertente.

Certo, è divertente pubblicare su YouTube le stravaganze del tuo gatto o la festa di compleanno del tuo amico. Ma se vuoi che le persone effettivamente guardino i tuoi video, segui questi suggerimenti per migliorare i risultati. Con una videocamera come la Samsung QF30, puoi far guardare i tuoi video agli amici in tempo reale, nel momento in cui li realizzi. E, una volta prodotto il video, con la videocamera Samsung QF30 la condivisione è più facile che mai.

La qualità conta

Non commettere l'errore di pensare che su Internet "qualsiasi cosa va bene". Viviamo tutti in un mondo ad alta definizione e, dal momento che Internet, la televisione e le tecnologie di condivisione sui social continuano a convergere tra loro, il tuo video deve essere adatto a un grande schermo. Accertati di utilizzare una videocamera di alta qualità, come la Samsung QF30, che riprende con una risoluzione Full HD di 1920 x 1080, a una frequenza di quadro interlacciata di 60 fps, per una qualità ottimale dell'immagine.

La giusta illuminazione

Per produrre video che vale la pena guardare, una buona illuminazione è fondamentale. Quando si illumina un soggetto all'interno, come per un'intervista, è possibile migliorare l'aspetto del video rispettando uno standard noto come "illuminazione a tre punti". La lampada principale, o "luce chiave" tipicamente deve essere luminosa e rivolta verso il soggetto. Una "luce di riempimento" aggiuntiva, meno luminosa, proveniente dalla direzione opposta può attenuare le ombre più nette. Quando riprendi un soggetto contro uno sfondo, una luce di "controluce" (di solito da sopra) aiuta a esaltare il soggetto rispetto alla scena. Ricordati di tenere l'attrezzatura fuori dall'inquadratura!

Tieni ferma la videocamera

Le riprese video tremolanti sono fastidiose da guardare per più di uno o due secondi. Per riprese fisse viene utilizzato un cavalletto che tiene ferma la videocamera; per riprese a mano libera, accertati che la videocamera abbia uno stabilizzatore ottico dell'immagine. La QF30 è dotata dell'eccezionale e potente sistema OIS Duo Plus, che agisce sull'obiettivo della videocamera, sul sensore dell'immagine e sul software per limitare al minimo i movimenti indesiderati.

Racconta una storia

La naturale evoluzione della storia umana ci ha portato a prestare attenzione a vicende che hanno un inizio, uno svolgimento e una conclusione. Per coinvolgere in maniera efficace il pubblico, il tuo video deve in qualche modo seguire questa struttura, indipendentemente da quanto possa essere breve o innovativo.

Consideriamo, ad esempio, la festa di compleanno di un amico. Il tuo video potrebbe iniziare mentre si gonfiano i palloncini, oppure con la “sorpresa”, spostarsi sugli invitati e terminare con un'inquadratura del tuo amico mentre spegne le candeline, o anche con una ripresa artistica e silenziosa sulla carta da regalo spiegazzata, per indicare che i doni sono stati aperti e gli ospiti sono tornati a casa. E se i tuoi amici, i parenti o altre persone vogliono vedere il racconto della festa di compleanno man mano che si realizza, la QF30 consente anche di condividere le registrazioni in tempo reale su Ustream.

Non farla troppo lunga

Quindici minuti di celebrità sono troppi per il mondo dei video condivisi; neppure tua madre reggerebbe a tanto. A meno che non abbia da raccontare una storia inusualmente coinvolgente, realizza un video breve (l'ideale è farlo durare meno di tre minuti) e rendilo dinamico. Se stai indirizzando la videocamera sugli amici, dai dei limiti. Nel caso della festa di compleanno, ad esempio, invece di riprendere gli ospiti che parlano senza sosta, potresti chiedergli di descrivere il festeggiato con una parola.

Non essere prevedibile

Nel realizzare la struttura del tuo video-racconto, sii creativo quanto vuoi. Ad esempio, fai riprese da angolazioni differenti: da sopra, sotto o lateralmente. La QF30 è dotato della funzione Switch Grip II, con cui puoi fare automaticamente riprese nel verso giusto, con qualsiasi mano tieni la videocamera. Riprendi ospiti ignari che mangiano la torta, oppure aggiungi effetti speciali come il time lapse.

Crea un'atmosfera

La musica aiuta a creare un'atmosfera, per cui scegli un brano che si adatta bene al tuo video. Se intendi caricare il tuo filmato sul Web, assicurati di avere i diritti di utilizzo per il brano musicale (sembra incredibile, ma non è possibile utilizzare "Tanti auguri a te" senza pagare i diritti). La videocamera QF30 è dotata della funzione Smart BMG II con My Music, che consente di aggiungere musica direttamente: puoi inserire un tuo brano, oppure usare selezioni precaricate libere da diritti per l'upload in Internet.

Non restare senza carica

Non c'è niente di peggio che restare con la batteria scarica nel mezzo delle riprese. Prima di entrare in azione, porta con te una o più batterie di riserva. La videocamera QF30 è dotata di porta USB, per cui puoi ricaricarla anche tramite il portatile: non dovrai portare un cavo aggiuntivo e cercare una presa elettrica.

Fatti notare

Terminata la realizzazione del video, caricalo su YouTube o sui tuoi siti preferiti per la condivisione di filmati. Riproducilo sul tuo televisore, oppure utilizza le funzionalità Wi-Fi integrate della QF30 per caricarlo facilmente sul tuo smartphone oppure su SNS, la soluzione di rete per uso domestico di Samsung. Coinvolgi tutti i social media e diffondi la notizia che c'è un video nuovo e di qualità pronto a essere condiviso con il mondo!