Case History

RockStation8591 Cafe® incontra Samsung

RockStation8569 Cafe, un nuovo format di hamburgeria e birreria nato in provincia di Udine, sceglie Samsung Tab A e T-Ordino, una soluzione innovativa di ordinazione digitale, che permette di migliorare il servizio, fidelizzare la clientela e ridurre i costi.

22-06-2019

Il mondo della ristorazione italiana è certamente uno dei più vivaci e pronti a recepire i desideri di una clientela sempre più esigente e desiderosa di novità. A un target senza età e confini, ma con un’anima “rock”, si indirizza il progetto RockStation8591 Cafe, reso ancora più innovativo grazie alle tecnologie Samsung.


Un progetto che sposa tradizione e innovazione digitale

RockStation8591 Cafe è un format nato a Coseano in provincia di Udine, diventato ora un franchising, in cui l’offerta di hamburger di tradizione americana e qualità italiana si fonde con una sofisticata selezione di birre internazionali.

Il tutto “condito” con la passione per il rock e l’aggiunta di esperienze visuali e tecnologiche a partire dal menu. Nel RockStation8591 Cafe, infatti, i menu sono digitali e disponibili su tablet Samsung Tab A.

“Un tratto caratteristico del locale - spiega Michael Rignanese, amministratore delegato di RockStation8591 Cafe - è stata la decisione di utilizzare i tablet Samsung associati al menù digitale T-Ordino per fornire un servizio nuovo ed esclusivo in grado di colpire la nostra clientela. Dopo aver individuato questa soluzione, il passaggio all’implementazione è stato molto semplice e rapido: dal momento dell’ordine all’installazione sono passate meno di due settimane”.

Una soluzione centrata sul cliente

La soluzione T-Ordino, sviluppata dall’azienda di Bolzano Risto-Technology, Partner Ufficiale di Samsung Electronics Italia, mette a disposizione un menù digitale interattivo, aggiornato in tempo reale, e accessibile tramite un tablet Samsung posizionato sui tavoli, con cui si crea un filo diretto tra cliente e bar/cucina.

Grazie a T-Ordino è possibile ordinare direttamente dal tablet posizionato sul tavolo e dopo 30 secondi l'ordine arriva al sistema centrale che in automatico lo gestisce, inviando le relative comande alle 3 postazioni di competenza: banco, griglia e cucina.

Si tratta di una soluzione versatile e personalizzabile che consente al cliente di visualizzare digitalmente il piatto, richiedere variazioni, impostare priorità di consegna e anche di monitorare il prezzo di ciò che si sta consumando, creando una trasparenza oggi molto apprezzata dai clienti. È anche possibile integrare informazioni sulla preparazione, indicando calorie, allergeni, modalità di cottura e così via.

Il menu è consultabile in qualsiasi lingua grazie a un sistema di traduzione integrato.

“Grazie a questa soluzione - continua Rignanese - il cliente che desidera ordinare una birra o un dolce lo può fare comodamente dal tablet che ha a disposizione. Il sistema è facile e intuitivo ma, in caso di necessità, c’è sempre un operatore pronto ad aiutare il cliente. In sintesi, questo sistema permette di abbattere i costi del personale, di aumentare le vendite e di fornire ai clienti una modalità nuova e anche divertente di ordinare al ristorante. Noi crediamo che questa tecnologia rappresenti il futuro della ristorazione.”

Samsung Tab A e soluzioni Knox

La soluzione è stata ingegnerizzata in modo specifico per sfruttare le potenzialità dei tablet Samsung Tab A dotati di tecnologia Samsung Knox. I tablet Samsung Tab A rappresentano la migliore soluzione per l’utilizzo in ambienti lavorativi e multi utente, grazie alle loro caratteristiche di maneggevolezza, affidabilità, robustezza e qualità visuale.

La piattaforma Samsung Knox è integrata nativamente su smartphone, tablet e wearables Samsung in fase di produzione, quindi è immediatamente disponibile fin dalla prima accensione del dispositivo garantendo, attraverso meccanismi di difesa e protezione sovrapposti, protezione completa da intrusioni, malware e altre minacce.

Le diverse funzionalità della piattaforma Knox permettono di adattare il dispositivo mobile alle esigenze specifiche di una vasta gamma di scenari di utilizzo. Knox permette infatti un controllo completo e profondo del dispositivo a più livelli sia software che hardware. Nel caso di RockStation8591 Cafe, ad esempio, attraverso la modalità chiosco è stato possibile sia disabilitare i tasti fisici del dispositivo che bloccare il dispositivo su applicazioni specifiche o su browser web impedendo manomissioni volute od accidentali e garantendo più sicurezza e continuità operativa. Allo stesso tempo gli utenti hanno piena libertà di interagire all’interno dell’area controllata senza interruzioni.

I dispositivi Samsung garantiscono l'implementazione più completa di Samsung Knox. A livello software, è possibile ad esempio configurare e aggiornare le applicazioni da remoto senza inviare notifiche all'utente o disabilitarne la disinstallazione.

“Il ruolo di Samsung è da sempre quello di essere un abilitatore tecnologico - osserva Antonio La Rosa, Head of IM B2B di Samsung Italia - in grado di proporre soluzioni innovative capaci di rinnovare i modelli di business. In RockStation8591 Cafe, l’affidabilità dei tablet Samsung Tab A, il valore innovativo della soluzione T-Ordino, unitamente alla capacità di gestione, configurazione e sicurezza fornita dalla piattaforma Samsung Knox permettono di ridefinire un’attività centrale della ristorazione come quella delle ordinazioni, portando valore aggiunto che migliora le operazioni, incrementa il livello di efficienza e riduce i costi.”

T-Ordino: piace ai clienti, migliora il servizio, riduce i costi

I vantaggi portati dal sistema di ordinazione digitale sono innumerevoli.

Innanzitutto determina una consistente accelerazione del servizio perché non è l’operatore a prendere l’ordinazione, ma è il cliente che, quando è pronto, ordina in autonomia senza pressioni da parte dello staff.

Questo riduce anche i possibili errori legati ad ordinazioni inesatte o incomplete, consente di diminuire il numero degli operatori necessari e di mantenere un elevato livello di servizio anche nelle serate di grande affluenza.

“Quando abbiamo deciso di implementare questo servizio, ci siamo subito accorti che la soluzione di Risto-Technology era la più adatta alle nostre esigenze - spiega Rignanese. Ad oggi il sistema T-Ordino rimane secondo noi imbattuto. Quello che ci ha convinto sono la funzionalità e versatilità di questo sistema che sfrutta al meglio le caratteristiche specifiche dei tablet Samsung: all’interno sono presenti una serie di applicazioni come, per esempio, i giochi o i cartoni animati per i bambini, ed è possibile scattare selfie che carichiamo nella nostra App, lasciare un feedback della serata, leggere le news in tempo reale e tanto altro ancora”.

L’apprezzamento del management di RockStation8591 Cafe non si esaurisce con la soluzione ma comprende anche il supporto post vendita.

“Dalla prima installazione in poi siamo sempre stati seguiti da un tecnico di riferimento di Risto-Technology - sottolinea Rignanese - che ci ha dedicato tutto il tempo necessario per illustrarci il funzionamento e le potenzialità di questo sistema nei minimi dettagli. Le nostre richieste sono sempre state accontentate ed è possibile contattare l’assistenza anche nel fine settimana in caso di necessità. Siamo, inoltre, orgogliosi di dire che alcune delle App presenti all’interno del sistema nascono da nostre richieste: si può dire che i nostri progetti siano cresciuti insieme.”

La soluzione è in costante evoluzione dalla sua nascita e avrà un ruolo importante nella seconda fase di ampliamento del progetto di crescita. RockStation8591 Cafe, infatti, è diventato ora un franchising che mira a espandere il proprio format in tutte le città italiane.

Michael Rignanese non ha dubbi in proposito: “Siamo convinti che l’insieme di buona musica, buon cibo, alta tecnologia Samsung ed eleganza del locale ci possa portare veramente lontano”.