Case History

Rold e Samsung presentano in anteprima: Rold smartfab, la soluzione “ready to use” per l’Industry 4.

12-01-2018

Una piattaforma che rappresenti per le aziende un vero e proprio “Access Point per l’Industry 4.0” : è questa l’ambizione di Rold smartfab , piattaforma innovativa “ready to use” in grado di connettere essere umano, macchina e informazione e rendere più semplice questa integrazione e fruizione.

Rold smartfab nasce dalla collaborazione dei team di ricerca e sviluppo di Rold , leader nel settore della componentistica per elettrodomestici, e di Samsung, che hanno messo a fattor comune know how, competenze e tecnologie per dare vita a un sistema innovativo, ideale per le PMI che operano nell’industria del manifatturiero, che consente di monitorare, analizzare e gestire dati e informazioni provenienti dagli impianti di produzione e dai sottosistemi aziendali e renderli disponibili in real time, su device fissi, mobili e wearable.

In uno scenario in cui le tecnologie digitali, ormai a disposizione delle imprese a costi sempre più ridotti, possono rivoluzionare le tradizionali attività produttive, generando innovazione in differenti ambiti, e grazie alle quali i prodotti e i processi acquisiscono nuove funzionalità, dando l'opportunità alle aziende di proporre prodotti e servizi nuovi maggiormente personalizzati sulle specifiche esigenze del cliente, diventa fondamentale il rilancio dell’attività manifatturiera. L’Unione Europea ha recentemente posto l’attenzione su ICT e manifattura avanzata, ritenute fondamentali per la crescita e l’occupazione, nonché sulle tecnologie, come il Cloud e l’IoT, che abilitano l’accesso all’evoluzione tecnologica anche alle aziende di dimensioni più contenute.

Rold smartfab è la soluzione ideale soprattutto per quel tessuto di aziende italiane che fanno dell’eccellenza la propria peculiarità e vogliono continuare a garantirla nei propri prodotti e ai propri clienti. Rispondendo alla specifica esigenza di verificare in tempo reale le linee di produzione, il rendimento delle macchine e la qualità dei lotti, grazie all’accessibilità dei dati, alla semplicità di utilizzo e alla compatibilità con piattaforme aperte, la soluzione garantisce una maggiore interconnessione e cooperazione tra le risorse aziendali, migliorando le competenze e, di riflesso, l’efficienza dei sistemi e la competitività.

La sinergia con tecnologia e device Samsung rende possibile l’ottimizzazione dei processi di gestione dei dati, l’analisi dei macchinari, l’attivazione delle notifiche di allarme e dei sensori, la manutenzione dei sistemi. Lungo le linee di produzione, l’installazione di soluzioni Smart Signage di Samsung per il controllo e l’analisi dei flussi di informazioni rende i dati immediatamente disponibili, migliorando l’efficienza degli impianti, aumentandone la qualità e il rendimento. Gli smartwatch Samsung Gear S2 consentono la gestione diretta degli allarmi del sistema informativo, attraverso la visualizzazione in tempo reale dei codici di errore e di eventuali problemi, per rispondere tempestivamente alle potenziali urgenze. Ulteriori opportunità sono offerte dai Samsung Gear VR, che garantiscono un’interazione più immediata con prodotti e macchinari, e da Samsung e-Board, progettata con uno schermo LCD ad alta risoluzione, che garantisce alti livelli di collaborazione tra i dipendenti e con i sistemi di controllo e gestione della produzione.

“Il rilancio dell’industria deve avvenire attraverso l’innovazione, elemento strategico in grado di introdurre nuovi modelli di business in tutti i settori e di accompagnare grandi, medie e piccole imprese nel processo di crescita e digitalizzazione. È un processo già in atto e che gradualmente sposterà il paradigma da una fabbrica “analogica” verso un nuovo sistema produttivo “digitale” e questo cambiamento, sfruttando le nuove tecnologie abilitanti, può avvenire grazie all’introduzione di un sistema governato dalle informazioni e dai dati raccolti dall’azienda, che permetteranno di prendere decisioni sempre più precise, in real time, ottimizzando i processi di produzione e logistica. Come partner strategico, vogliamo essere in prima linea nell’aiutare le imprese a cogliere le opportunità del digitale e oggi, insieme a Rold, siamo lieti di presentare un progetto ad alto valore aggiunto in grado di portare i benefici dell’innovazione in uno dei principali ambiti industriali italiani”, afferma Carlo Barlocco, Presidente Samsung Electronics Italia.

"Un cambiamento così profondo come una rivoluzione industriale, o meglio, evoluzione industriale, non può avvenire solo attraverso la tecnologia ma è necessario un forte coinvolgimento delle persone, a tutti i livelli, dal management agli operatori”, continua Laura Rocchitelli, Presidente Rold. “La caratteristica distintiva di Rold smartfab è la semplicità, il connubio tra tecnologia e "usabilità": essere a portata di mano grazie ai dispositivi ai quali tutti oggi siamo abituati. Questo vuole essere un messaggio anche per i giovani: entrare in fabbriche nuove, moderne, che siano più attraenti per i talenti che costruiranno il futuro della nostra industria".

Rold smartfab è stata presentata in anteprima, in occasione dell’evento Rold smartfab @Samsung Arena, alla presenza di ospiti d’eccezione, tra cui Massimo Manelli, Vice Direttore Generale Assolombarda e Andrea Dell’Orto Vice Presidente Assolombarda, Istituzioni Regionali e Locali e rappresentanti dell’industria lombarda e nazionale.

Rold produce da più di 50 anni componenti di riconosciuto livello qualitativo e tecnologico per il settore degli elettrodomestici – bianco e bruno – per i maggiori player, in tutti i continenti. Ogni anno 40 milioni di famiglie acquistano un dispositivo che contiene una parte di “cuore Rold”. L’azienda del milanese (nei suoi 4 plant produttivi), ha sviluppato recentemente le Divisioni di lampade Led dedicate al settore industriale, aziendale e urbano (Rold Lighting), di soluzioni tecnologiche di Efficientamento Luminoso ed Energetico (Rold smartpower) e di sfruttamento della Luce per la trasmissione dei Dati (Rold Li Fi).