News

Nuovo schermo LED Samsung per il cinema: una svolta dell’industria cinematografica?

27-11-2017

Fin dal suo primo utilizzo nel 1895, il proiettore cinematografico è il simbolo dell’esperienza di visione di film e icona dei cinema stessi. Lo scorso luglio, con la presentazione del cinema presso Seoul Lotte World Tower dotato per la prima volta di uno schermo LED, Samsung Electronics ha introdotto una nuova modalità di visione cinematografica, che non comporta la proiezione della pellicola sullo schermo, bensì trasformando lo schermo stesso in un gigantesco e vibrante display 4K.

Progettato come un display High Dynamic Range (HDR) per le sale cinematografiche, lo schermo Cinema LED di Samsung misura circa 10.3 metri in ampiezza e garantisce una qualità di immagini senza precedenti grazie alla risoluzione 4K (4,096 x 2,160) e a livelli di nitidezza circa 10 volte maggiori rispetto ai proiettori convenzionali. Tali caratteristiche garantiscono un’esperienza di visione priva di distorsioni, arricchita dai colori brillanti, dai neri più scuri ai bianchi più chiari, tanto da trasportare gli spettatori direttamente al centro dell’azione del film.
Inoltre, l’integrazione dello schermo Cinema LED di Samsung con le tecnologie audio JBL di HARMAN, garantisce un’esperienza audio incredibile. Questo allestimento di ultima generazione include, infatti, potenti casse posizionate ai lati dello schermo, con tecnologia di elaborazione audio proprietaria e sistema surround JBL.

Fin dal suo debutto, lo schermo Cinema LED di Samsung, primo nel suo genere, ha riscosso particolare successo tra il pubblico e raccolto commenti positivi di produttori cinematografici e cinofili, che lo hanno etichettato come la tecnologia del cinema del futuro.
Guarda il video per saperne di più: