News

SSD per Data Center

01-11-2017
SSD per Data Center

I data center si caratterizzano per un’attività costante e intensa, che richiede un livello ottimale di funzionamento 24/7, 365 giorni l'anno. Riuscire a garantire prestazioni costanti con bassa latenza è fondamentale, mantenendo allo stesso tempo una stabilità ottimale durante l'elaborazione dei vari carichi di lavoro in lettura e in scrittura. Inoltre, è estremamente importante assicurare una protezione dalla corruzione o perdita di dati a causa di interruzioni di corrente impreviste. Considerando ciascuno di questi fattori, IT Manager e imprenditori affrontano l’arduo compito di trovare soluzioni affidabili e ad alte prestazioni.

Leader di settore nella produzione di memorie flash di fascia alta, Samsung è in grado di offrire ai data center superbi Solid State Drive (SSD) in grado di offrire prestazioni eccezionali in contesti ad alta intensità di scrittura, come nel caso di server di posta elettronica, data warehousing e high performance computing (HPC). Gli SSD Samsung offrono anche un alto grado di affidabilità ed elevata resistenza rispetto a un funzionamento continuo, anche in caso di perdite di potenza. La comprovata esperienza nella produzione di SSD all'avanguardia è alla base della ricerca di Samsung per proporre soluzioni che permettano ai data center di funzionare ininterrottamente a livelli ottimali in termini di prestazioni. Samsung ha anche il vantaggio di essere l'unico produttore di tutti i componenti SSD, assicurando un’integrazione end-to-end, garanzia di qualità e la massima compatibilità.

Prestazioni eccezionali

Per soddisfare le esigenze eccezionali di un data center, un SSD deve poter garantire prestazioni costanti per lunghi periodi di tempo e fornire diversi livelli di attività in base ai diversi carichi di lavoro, da gestire contemporaneamente tramite il dispositivo. Inoltre, l'SSD deve soddisfare gli standard di Quality of Service (QoS) richiesti.

Eccezionale affidabilità
Eccezionale affidabilità

S.M.A.R.T. (Self - Monitoring, Analysis and Reporting Technology ): soluzione di monitoraggio di rilevamento di errori
S.M.A.R.T. controlla le unità del computer per rilevare e segnalare informazioni in base a una serie di indicatori di affidabilità . Quando è possibile , S.M.A.R.T. avverte l' utente di un guasto imminente dell'unità, offrendo agli utenti il tempo di sostituire l'unità danneggiata ed evitando, così, la perdita di dati

Enterprise-level power-loss protection (PLP) architecture
Enterprise-level power-loss protection (PLP) architecture

Gli SSD SM863 e PM863 sono stati progettati per prevenire la perdita di dati causata da un’improvvisa interruzione di corrente, grazie all’architettura Power Loss Protection. Non appena viene rilevata la mancanza di energia elettrica, l’SSD sfrutta l’energia elettrica di un condensatore al tantalio per avere il tempo necessario per trasferire I dati della cache DRAM alla memoria flash, evitando cosi la perdita dei dati.

Avanzati algoritmi di elaborazione
Avanzati algoritmi di elaborazione

Uno degli algoritmi più critici all’interno degli SSD SM / PM863 è il motore ECC , che migliora notevolmente l'affidabilità del dispositivo, poiché garantisce l' integrità dei dati letti da ogni chip NAND . Inoltre, la protezione dei dati si applica al processo di rilevamento degli errori durante l'intero percorso dall’interfaccia ospite alla memoria flash NAND nell’ SSD, utilizzando un controllo di ridondanza ciclico ( CRC ) . Allo stesso tempo , il livellamento dell’usura e le sostituzioni blocchi vengono gestiti attivamente da controlli periodici del livello di resistenza effettiva della NAND.

La funzione Overlapping data protection controlla e corregge gli errori, in modo che i dati siano sempre protetti durante l'intero percorso

Elevata resistenza

I data center di oggi hanno sempre più la necessità di avvalersi di SSD ad alta affidabilità per soddisfare le varie esigenze di capacità di calcolo richieste, dai Big Data alle infrastrutture virtuali e cloud . Poiché operazioni ad alta intensità di scrittura hanno un peso significativo sulla latenza e sulla Quality of Service (QoS) sul lungo periodo, di solito la durata della vita media di un SSD si accorcia . Tuttavia, la tecnologia Samsung V- NAND MLC vanta un livello incredibilmente alto di resistenza, insieme a una bassa latenza e livelli coerenti QoS, cosi da estendere la durata di vita di un SSD.

Integrazione End-to-End

I tre componenti più importanti di qualsiasi SSD sono la memoria flash NAND, il controller e il firmware. La memoria flash NAND ha il compito fondamentale di memorizzare i dati più importanti. Il controller e il firmware lavorano insieme per realizzare il compito complesso e fondamentale di gestione dello storage dei dati, mantenendo le prestazioni e la durata dell’SSD . L'integrazione di ogni componente è di cruciale importanza per fornire standard di alta qualità, per un SSD affidabile.