News

Zero compromessi tra prestazioni e sicurezza: ecco T3, l'SSD secondo Samsung

Uno strumento che permette di avere sempre con sé – e condividere – contenuti di altissima qualità anche in assenza di connessione. Disco a stato solido e porta USB 3.1 permettono di trasferire Gigabyte di file in pochi istanti

01-11-2017

Grafica e video sono ormai imprescindibili per comunicare meglio con colleghi, partner e clienti, ma le immagini di qualità hanno un prezzo: produrre, distribuire e condividere i contenuti di nuova generazione necessita infatti di strumenti di storage sempre più potenti. Non solo in termini di memoria, ma anche di sicurezza. Peccato che le chiavi crittografiche applicate ai protocolli di comunicazione spesso rallentino la scrittura e la lettura dei file, rendendo il file transfer da un device all'altro un'operazione che a volte, senza esagerare, può durare ore. Questo succede quando si utilizzano hard disk e memorie esterne tradizionali. Avete mai provato invece a trasferire i vostri file utilizzando un dispositivo SSD (Solid State Drive)

Trasferire file pesanti in pochi istanti

Design compatti racchiudono enormi capacità di storage, porte USB avanzate garantiscono velocità di trasmissione pari a quelle di una connessione ultrabroadband, offrendo inoltre sistemi crittografici in grado di preservare la privacy dei file che contengono. Samsung, che secondo la società di ricerca Forward Insights ha venduto nel 2016 il 21% dell'intero parco dispositivi SSD, propone una della soluzioni più avanzate del mercato, il T3. Disponibile nelle versioni da 250 GB, 500 GB, 1 TB e 2 TB, il dispositivo pesa (nella versione con minore capacità) solo 51 grammi e ha le dimensioni di un biglietto da visita. In pratica si può avere sempre con sé, nella tasca della giacca, tutto l'ufficio. Grazie alla tecnologia Samsung TurboWrite e alla porta USB 3.1, il T3 offre una velocità di trasmissione e scrittura dati fino a 450 MB/s, circa quattro volte più efficace di un disco esterno tradizionale. Questo significa che il device è in grado, connettendosi a desktop, laptop, smart TV e smartphone Android, di trasferire per esempio, 3 GB di video in 20 secondi un 1 Gb di immagini in soli cinque secondi. In altre parole, non esistono documenti aziendali che non possono essere spostati sul disco in una manciata di secondi.

Storage sicuro ad alte prestazioni

Le performance appena descritte non sono inficiate dal sistema crittografico (opzionale) AES a 256 bit, che può essere comodamente gestito attraverso l'applicazione Samsung Portable SSD e che costituisce la dotazione del dispositivo sul fronte della sicurezza insieme a un corpo protettivo in metallo, realizzato con un design a prova di shock e senza parti mobili all'interno. «Velocità e sicurezza, ormai elementi imprescindibili per qualsiasi impresa che abbia scelto la strada del digitale, non possono più scendere a compromessi: ne va del business» , spiega Martino Mombrini, Direttore Marketing Divisione Information Technology di Samsung. «Il nostro obiettivo è fornire soluzioni e prodotti che aiutino gli utenti a rimanere in contatto con le proprie attività e con i propri dati in qualunque situazione, e senza fare sconti sulla qualità della user experience. La memoria esterna SSD T3 ne è un esempio perfetto».

Vuoi ricevere maggiori informazioni o richiedere un preventivo? Contatta i nostri esperti di prodotto. Clicca qui 

Leggi l’articolo originale: http://www.corrierecomunicazioni.it/digital/46760_samsung-t3-quando-l-ssd-non-conosce-compromessi-tra-prestazioni-e-sicurezza.htm