White paper

Come migliorare la formazione aziendale con il mobile learning

Tutti i benefici del mobile learning per rendere più efficace la formazione in azienda

23-10-2018

Il mobile learning, o mLearning, rappresenta la possibilità di svolgere attività di formazione “on the go” attraverso l’uso di dispositivi tascabili come tablet, smartphone e notes. Il concetto non è del tutto nuovo: se ne parla da una decina d’anni, ma negli ultimi tempi la tendenza a sfruttare i device mobile per le attività di formazione è cresciuta sensibilmente. Questo approccio ha il pregio di una grande flessibilità, visto che offre a manutentori, personale tecnico e di vendita, manager e impiegati, l’opportunità di scegliere il device preferito per aggiornarsi e migliorare la propria preparazione.

I fattori di successo del mobile learning

Il successo del mobile learning è legato alla concomitanza di diversi fattori. Negli ultimi anni è aumentata la disponibilità di contenuti formativi erogati attraverso piattaforme cloud SaaS (Software-as-a-Service). È, poi, migliorata anche la qualità della connessione: il mobile broadband è oramai diffuso in tutto lo Stivale, isole comprese, e il Wi-Fi gratuito è disponibile quasi ovunque, dal bar sottocasa alle aree verdi dei parchi cittadini. Ma non va trascurato anche un altro aspetto, legato proprio ai device mobile : la loro ampia diffusione come device personali per eccellenza, nelle nostre tasche e borse da mattina a sera. La tecnologia alla base di questi strumenti è molto migliorata, grazie a schermi in alta definizione, funzionalità di video e audio di qualità, spazio storage in abbondanza. Su tutto, però, si impone la facilità d’uso di smartphone, tablet e notes, che rende possibile l’accesso a contenuti e App con pochi “tap” sullo schermo. Si tratta, in effetti, di strumenti estremamente sofisticati dal punto di vista tecnologico ma anche molto intuitivi, che consentono a chiunque di eseguire operazioni complesse in modo semplice e rapido.

᠎

Suggerimenti per un mobile learning di successo

Con la progressiva maturazione del mercato del mobile learning, i device tascabili sono diventati lo strumento d’elezione per la formazione a distanza. La personalizzazione è la logica estensione della flessibilità che la struttura stessa dei contenuti formativi pensati per essere fruiti “on the go” offre: “pillole” e microsessioni che, organizzate direttamente dall’utente, danno vita a percorsi di formazione altamente personalizzati . Il mobile learning è, oggi, il fulcro di una formazione più inclusiva e coinvolgente, che sfrutta i nuovi formati di video-training e le App per ingaggiare e migliorare la learning experience.


La formazione su tablet e smartphone abilita uno spettro di possibili scenari d’uso che si amplia di giorno in giorno: pillole, video interattivi, webinar, sessioni one-to-one... Ecco perché i team HR dovrebbero guardare ai device mobile, e ai tablet in particolare, come elemento centrale delle proprie strategie di training. I vantaggi sono evidenti:

᠎

• Riduzione dei costi della formazione
Grazie alla possibilità di sfruttare device spesso già “in tasca” ai dipendenti, è possibile attuare una formazione più capillare senza dover sostenere i costi di trasferte e sessioni in aula.
• Possibilità di sperimentare il training in tempo reale
Molto utile per la formazione del personale tecnico che opera su impianti remoti come le piattaforme petrolifere.
• Semplificazione delle attività di formazione
La formula stessa del mobile learning, con contenuti suddivisi in moduli di breve durata fruibili in qualsiasi momento (microlearning ) aiuta a superare il limite della monotonia delle sessioni di training tradizionale condotte in aula. Gli utenti potranno scaricare i contenuti e visionarli comodamente offline, anche in assenza di connessione.
• Maggior soddisfazione per gli utenti
L’inclusione di attività più informali e ludiche, improntate ai concetti della gamification , migliora la learning experience rendendola più coinvolgente e appassionante.
• Riduzione della curva di apprendimento
I device mobile, con le loro App e la possibilità di ricevere avvisi e aggiornamenti in tempo reale, stimolano la creazione di community di apprendimento online , aumentando l’efficacia degli strumenti didattici.

᠎

Samsung Knox offre alle aziende l’opportunità di sostenere e incoraggiare i percorsi di mobile learning attraverso una gestione centralizzata sicura dei device