Enterprise

La collaboration, intesa sia come approccio culturale aziendale sia come asset tecnologico in dotazione, è l’ingrediente segreto per favorire la produttività dei propri dipendenti. Collaboration che si traduce non solo in maggior produttività, ma anche nell’eliminazione di barriere e costi che rallentano il business. Ad esempio, i sistemi di videoconferenza permettono l’interazione tra i partecipanti a una riunione senza che si trovino per forza nella stessa sala meeting, annullando le distanze, riducendo l’esigenza di trasferte e relativi costi per l’azienda. Allo stesso modo, la possibilità di condividere file e documenti con il proprio team di lavoro tramite dispositivi mobile e piattaforme in cloud, con la possibilità di stampa o archiviazione digitale tramite soluzioni di mobile printing, aumentano la flessibilità e snelliscono i processi, con un significativo risparmio in termini di tempo. La tecnologia diviene quindi strumento, ma anche leva per la trasformazione digitale dell’azienda, a supporto delle sempre più diffuse forme di smart working per ridisegnare lo spazio di lavoro a favore di un ufficio sempre più dinamico.

Samsung, da sempre impegnata nella ricerca di soluzioni adeguate ad ogni dimensione del business, rappresenta un partner strategico per l’adozione di alcune di queste soluzioni. L’ampio portfolio prodotti, include soluzioni eBoard per rendere i meeting più efficienti e produttivi. Infine, la piattaforma Knox crea uno spazio di lavoro protetto e sicuro per tutti i dispositivi mobile connessi.