Cibo e casa

Compatibilità e vita in comune

Come un alloggio condiviso può aprire nuove prospettive.

4 persone che vivono in una casa condivisa preparano una cena allestendo la tavola e decorando la stanza con piccole luci. 4 persone che vivono in una casa condivisa preparano una cena allestendo la tavola e decorando la stanza con piccole luci.

La nostra idea di “casa” e delle sensazioni che dovrebbe trasmettere continua a evolversi di pari passo con i nostri stili di vita. Un’evoluzione davvero lampante fra i millennial, che scelgono sempre più spesso gli spazi di co-living per motivi di sostenibilità, costi ridotti e condivisione delle risorse. E se in un gruppo ognuno porta qualcosa di nuovo e dinamico, la maggiore interazione faccia a faccia può rendere la vita assai più coinvolgente e istruttiva.

Zero problemi. Zero preoccupazioni.

Leggi anche queste storie