1979 - 1969

Diversificazione nel settore dell'elettronica

Samsung Electronics è stata fondata nel 1969 e rapidamente è diventata uno dei principali produttori sul mercato coreano.

Nel periodo iniziale un impulso alla crescita è derivato dal fiorente settore dell'elettronica di consumo e l'azienda ha iniziato a esportare i propri prodotti per la prima volta. Importante fu anche l’acquisizione da parte di Samsung Electronics di una quota del 50% di Korea Semiconductor, che ha ulteriormente consolidato la posizione di Samsung Electronics come leader nella produzione di semiconduttori.

1979

  • Avvio della produzione di massa di forni a microonde
  • Sviluppo di VCR VHS
  • Acquisizione di Korea Electronics Information Co.

1978

  • Produzione del 4 milionesimo TV in bianco e nero (numero più elevato al mondo)
  • Apertura del primo ufficio estero negli Stati Uniti (SEA)

1977

  • Inizio dell'esportazione di TV a colori
  • Avvio della produzione di massa di TV a colori
  • Acquisizione di Korea Semiconductor Co.

1976

  • Produzione di 1 milione di TV in bianco e nero

1975

  • Lancio del terzo sistema TV ad "Avvio rapido" al mondo (Nome prodotto: Econo TV)

1974

  • Avvio della produzione di lavatrici e frigoriferi

1972

  • Avvio della produzione di televisori in bianco e nero per il mercato domestico

1971

  • Inizio dell'esportazione di TV in bianco e nero a Panama

1970

  • Avvio della produzione di TV in bianco e nero (modello: P-3202) da parte di Samsung-Sanyo

1969

  • Fondazione di Samsung-Sanyo Electronics (denominata dal marzo 1975 Samsung Electro-Mechanics e fusa nel marzo 1977 con Samsung Electronics)
  • Fondazione di “Samsung Electronics Industry Co Ltd.”