Il meglio per il gioco e il lavoro

Grazie a tecnologie di visione più avanzate, i monitor Samsung ad alta risoluzione mostrano contenuti e immagini più nitide, confermandosi la scelta perfetta per qualsiasi utilizzo. Applicazioni professionali, multitasking e gaming, lasciati conquistare dall’alta risoluzione per migliorare le tue performance.

In una stanza lo schermo di un monitor mostra un’azione di rugby. Un uomo sta guardando il monitor e sul tavolo ci sono tablet, cellulari, cuffie, mouse, tastiere, fotocamere, un vaso di piante e libri.

Perché scegliere l’alta risoluzione?

Più contenuti su un unico schermo, più nitidezza

I monitor WQHD vantano una densità di pixel 2,25 volte superiore rispetto al Full HD. I monitor della serie UHD vantano una risoluzione 4 volte superiore rispetto al formato Full HD. L’ampio spazio di lavoro che permette di visualizzare maggiori dettagli nelle immagini e un maggiore spazio per vedere più contenuti.

Lo schermo mostra un lago naturale. La risoluzione dello schermo passa da FHD a WQHD e poi a UHD, evidenziando come sia possibile vedere una parte più ampia di contenuto.
Lo schermo mostra un lago naturale. La risoluzione dello schermo passa da FHD a WQHD e poi a UHD, evidenziando come sia possibile vedere una parte più ampia di contenuto.

Più efficienza

Alta risoluzione significa non solo immagini più nitide, ma anche più spazio per vedere più contenuti insieme. Più alta è la risoluzione, più potrai visualizzare un contenuto nella sua interezza: Come ad esempio accadrà per i File Excel e pagine web. Non avrai più bisogno di zoomare gli oggetti quando utilizzerai Photoshop e altri software di elaborazione.

Lo schermo mostra gli strumenti di elaborazione che modificano la foto di una bambina in mezzo a un campo fiorito. La risoluzione dello schermo passa da FHD a WQHD e poi a UHD, evidenziando come sia possibile vedere una parte più ampia di contenuto.
Lo schermo mostra gli strumenti di elaborazione che modificano la foto di una bambina in mezzo a un campo fiorito. La risoluzione dello schermo passa da FHD a WQHD e poi a UHD, evidenziando come sia possibile vedere una parte più ampia di contenuto.

L’alta risoluzione è il nuovo standard

I contenuti 4K sono ovunque. Foto e video fatte con gli smartphone sono in UHD, così come lo sono i servizi offerti da Netflix e da altri siti di streaming. Anche molti dei giochi sono in UHD. Per gustarti al meglio tutti questi contenuti serve un monitor ad alta risoluzione, meglio ancora se Samsung.

Scopri come goderti al meglio i contenuti 4K con un monitor ad alta risoluzione Samsung. Molti contenuti sono progettati per essere visualizzati su monitor, come ad esempio i film e i giochi con funzioni mobile.

Il massimo dell’innovazione

I monitor ad alta risoluzione Samsung sono ricchi di innovazioni, come la nuova tecnologia Quantum Dot. Offre una gamma di colori più ampia rispetto alle tecnologie tradizionali, gli schermi Samsung Quantum Doc ti permettono di godere di immagini più chiare e realistiche.

L’alta risoluzione incontra la tecnologia Quantum dot

Nei monitor Samsung l’alta risoluzione non è tutto. C’è anche la tecnologia Quantum Dot che rende i colori straordinariamente precisi per immagini più nitide e realistiche.

Questa immagine di fuochi d’artificio in notturna mette in evidenza l’effetto della tecnologia Quantum Dot. In più, il testo scritto mette a confronto l’alta risoluzione tradizionale e l’alta risoluzione QLED.
Questo video illustra la tecnica Quantum Dot. La cornice del monitor viene creata dopo che lo schermo è stato unito al pannello Quantum Dot. La schermata è divisa fra “alta risoluzione” di bassa qualità e alta risoluzione QLED di alta qualità; quest’

Fidati di noi

Grazie alla fiducia dei consumatori abbiamo reso il nostro brand leader nel settore dei monitor. Pensa a Samsung per il tuo prossimo monitor ad alta risoluzione di alta gamma.

Quest’immagine spiega l’affidabilità dei monitor Samsung. Viene mostrata la cronologia dei monitor Samsung, con immagini dei singoli monitor anno per anno. L’immagine del monitor del 2017 è più grande rispetto agli altri. Nel 1981 nasce la prima generazione di monitor adattatore con display monocromatico. Nel 1997 arriva il primo monitor TFT-LCD al mondo. Nel 2002, ecco il primo monitor al mondo con doppia cerniera. Nel 2003 nasce il primo monitor con design Touch of Color (ToC), mentre nel 2011 arriva il primo monitor Central Station wireless. Nel 2012 viene lanciato il primo monitor professionale. Nel 2014 nasce il primo monitor curvo al mondo. Il 2017 è l’anno del monitor professionale ultra wide 32:9 da 49 pollici.

La scelta n. 1

Dal 2014, Samsung è risultata per quattro anni consecutivi il produttore di monitor UHD più scelto al mondo.

L’immagine mostra i monitor Samsung più venduti nel segmento dell’ultra-alta definizione: UE590 e UD590, sono stati i numeri 1 per quattro anni consecutivi. La scritta “No. 1” è ben evidente, affiancata alle immagini dei monitor.

* Fonte: gfk, agosto 2017, in termini sia di vendite unitarie che di fatturato

Il massimo del comfort

Grazie alla modalità Eye Saver che riduce l’affaticamento dell’occhio si crea un’esperienza di gioco all’insegna del massimo comfort. Grazie allo speciale braccio verticale per evitare indolenzimenti al collo durante le lunghe sessioni di lavoro, i monitor sono regolabili in altezza, possono assumere diverse angolazioni, ruotare ed inclinarsi.

Il massimo della velocità

I monitor Samsung ad alta risoluzione hanno un tempo di risposta pari a 1ms (MPRT) e una frequenza di aggiornamento rapida di 144 Hz, per movimenti più rapidi senza sfocature sullo schermo. In più, la navigazione web e la visione di video risultano più omogenee.

Il tempo di risposta ultra rapido garantisce transizioni e movimenti uniformi.

Il tempo di risposta di 1ms del monitor Samsung viene mostrato a confronto con quello di un monitor standard. La differenza di tempo viene evidenziata dall’immagine del ciclista. Il testo indica il “Monitor convenzionale” e il “Monitor Samsung CHG 70”.
* Alcuni monitor non hanno tutte le caratteristiche elencate.

La tecnologia AMD FreeSync elimina il tearing e lo stuttering delle immagini.

Quest’immagine descrive la funzione AMD FreeSync del monitor Samsung. La stessa immagine viene mostrata con l’effetto della funzione AMD FreeSync (a destra) e senza tale effetto (a sinistra). Funzione AMD FreeSync non attiva e funzione AMD FreeSync attiva.
* Alcuni monitor non hanno tutte le caratteristiche elencate.

Il massimo della connettività

I monitor ad alta risoluzione di Samsung con porte multifunzione USB Tipo C. Possono fare da hub desktop che carica dispositivi e ne mostra i contenuti, supportando le connessioni DP, Mini DP e USB.

Grazie alla connessione USB Tipo C, puoi trasmettere alimentazione e dati tra più dispositivi.

Quest’immagine descrive l’interfaccia USB Tipo C, con la porta del monitor collegata alle porte Dati, Segnale DP e Alimentazione di un PC portatile, è anche presente nel testo.
* Alcuni monitor non hanno tutte le caratteristiche elencate.

Estendi e duplica i contenuti in un contesto multi-schermo con la funzione Daisy Chain. Ti basta un’unica connessione per cavo DP.

Quest’immagine illustra la funzione Daisy Chain, spiegando come un singolo PC, attraverso un unico cavo DP possa essere collegato ai monitor n.1, n.2 e n.3.
* Alcuni monitor non hanno tutte le caratteristiche elencate.

Il massimo per il multitasking

Offrendo uno spazio più ampio rispetto agli schermi Full HD, i monitor ad alta risoluzione sono la scelta ideale per il multitasking. In più, le funzioni Picture-By-Picture, Picture-In-Picture e il software Easy Setting Box, ti consentono di visualizzare e gestire in un istante aree di lavoro multiple.

Schermo ampio 21:9

Il display curvo ultra wide offre tantissimo spazio per le tue idee, così da poter evitare la configurazione a doppio monitor. Il multitasking con un monitor singolo sarà davvero una piacevole scoperta.

Quest’immagine mostra come un monitor ultra wide offra l’esperienza visiva di un doppio monitor. A sinistra, si vede una classica configurazione a doppio monitor, con didascalia; a destra si vede invece l’immagine del monitor Samsung CH89, con relativa didascalia.

Picture-By-Picture

Per agevolare ancora di più il tuo multitasking, la funzione Picture-By-Picture ti permette di connetterti a due fonti di dati contemporaneamente.

L’immagine descrive la funzione Picture-By-Picture, che consente di collegare due diverse fonti di dati.

Easy
Setting Box

Easy Setting Box è la soluzione per organizzare le finestre suddividendo lo schermo in parti di varie dimensioni.

L’immagine descrive il software Easy Setting Box, che consente di suddividere lo schermo. A sinistra si legge “Easy Setting Box”.

Gamma dei monitor ad alta risoluzione

Quest’immagine mostra le recensioni e le valutazioni ottenute dai monitor Samsung. I modelli UE850 hanno ottenuto 4,5 stelle da Trusted Reviews; il modello CF791 ha conquistato 4,5 stelle ai premi Editor’s Choice di Digital Trends e da Expert Reviews.

Recensioni

"Samsung has outdone themselves with the CF791, which is one monitor you don't want to pass up" -digital trends

L’Immagine mostra i successi della tecnologia ad alta definizione dei monitor Samsung: la Certificazione TUV 1500R e l’inserimento tra i finalisti dei premi IDEA Awards 2017.

Premi

I monitor Samsung curvi ad alta risoluzione sono stati premiati per il loro design curvo innovativo e la tecnologia di visione immersiva.