What size TV should I get?

Come scegliere
la dimensione del TV?

Abbiamo raccolto alcuni consigli per aiutarti a scegliere la dimensione giusta per il tuo nuovo televisore.
Il televisore con schermo grande fissato a parete dell’immagine mostra un paesaggio di campagna all’interno di un soggiorno piacevolmente illuminato dal sole.

Come si misura uno schermo TV?

Calcolare la dimensione del tuo televisore è meno complicato di quel che pensi. La dimensione di un televisore corrisponde alla lunghezza della diagonale dello schermo, cioè alla distanza tra l’angolo in alto a sinistra e quello in basso a destra. In genere, tale misura è espressa in pollici.

Il televisore dell’immagine, con la scritta "inch" (cioè “pollici”) al centro, mostra come la dimensione di uno schermo TV corrisponda alla lunghezza della sua diagonale, evidenziata da una linea punteggiata obliqua.
Un televisore con schermo grande con la parola “inch” al centro. Due linee punteggiate si estendono in diagonale dalla parola “inch” verso l’angolo in alto a sinistra e quello in basso a destra dello schermo TV per mostrare come calcolare la dimensione di un televisore misurandone lo schermo.

Regola generale:
più grande è, meglio è

Esistono svariate dimensioni di televisori, ma ti consigliamo di scegliere la più grande tra quelle consentite dal tuo budget. Se stai pensando di acquistare un televisore da 75 pollici o più, c’è una cosa che devi tenere presente. Secondo dati interni a Samsung, uno dei principali motivi che spingono all’acquisto di un nuovo televisore è il desiderio di uno schermo più grande. La soddisfazione dei clienti rimane molto elevata anche dopo l’acquisto. Quindi, se stavi valutando una particolare dimensione di schermo, questo è il momento giusto per pensare in grande senza paura.

La distanza di visione consigliata per il tuo televisore

Per ogni televisore sono consigliate una distanza e un’angolazione da rispettare al momento dell’installazione in casa. L’esperienza visiva migliore e più coinvolgente si ottiene quando lo schermo occupa 40° del campo visivo dell’osservatore. La corrispondente distanza può essere calcolata semplicemente a partire dalla dimensione del televisore. Per ottenere la distanza consigliata, moltiplica la dimensione dello schermo per 1,2. Quindi, un televisore da 75 pollici dovrebbe essere guardato a una distanza di 90 pollici (pari a 2,3 metri). Consulta la tabella per conoscere la distanza di visione consigliata per ciascuna dimensione di schermo e scegli il televisore più adatto allo spazio a tua disposizione.

Immagine computerizzata di un televisore da 75 pollici su un supporto e una poltrona posta proprio davanti allo schermo. La poltrona è collocata a 7,5 piedi (2,3 m), cioè la distanza di visione consigliata calcolata grazie alla seguente formula: dimensione dello schermo x 1,2.
Il grafico dell’immagine mostra la distanza da cui guardare un televisore. La distanza di visione consigliata per un televisore da 55 pollici è di 5,5 piedi (1,7 m), mentre per uno da 65 pollici è di 6,5 piedi (2 m). Per i televisori con schermo grande (cioè da 75 e 85 pollici), tale distanza è rispettivamente di 7,5 piedi (2,3 m) e di 8,5 piedi (2,6 m).

Altri aspetti da considerare

1. Valuta le dimensioni complessive del televisore.

L’emozione dell’acquisto di un nuovo televisore porta spesso a sottovalutare possibili problemi al momento dell’installazione. In un televisore, la dimensione dello schermo non è tutto. Le dimensioni fisiche di un televisore con schermo grande, supporto e cornice compresi, così come la sua futura collocazione nella stanza sono tutti importanti fattori da considerare. Ricordati di confrontare le dimensioni esatte del televisore con lo spazio presente nel mobile di destinazione, in modo da evitare problemi al momento di installare il tuo televisore con schermo grande.

Il televisore con schermo grande dell’immagine mostra come calcolare, a partire dalle dimensioni del televisore, la larghezza e la profondità del supporto su cui sarà collocato. L’immagine mostra come lo spazio presente nel mobile di destinazione debba essere superiore alla larghezza, altezza e profondità effettive del televisore, cornice compresa.

2. Verifica la risoluzione, in particolare per i televisori con schermo grande.

In generale, più aumenta la dimensione dello schermo, più dovrebbe aumentare anche il numero totale dei pixel, ossia la risoluzione. Migliore è la risoluzione, più si vede l’immagine e non i pixel. Ecco perché, quando si acquista un televisore con schermo grande, è fortemente consigliato scegliere una qualità dell’immagine ad alta risoluzione, come quella garantita dalla tecnologia 4K.

Il televisore con schermo grande dell’immagine mostra il primo piano di una pianta grassa tagliato a metà da una linea verticale bianca. Le foglie fortemente pixellate del lato sinistro evidenziano il massimo livello di qualità ottenibile con la tecnologia Full HD. Il lato destro mostra le stesse foglie, ma in modo molto più nitido grazie alla risoluzione 4K.

Ricorda: pensare in grande ora
significa niente rimpianti poi.

Leggi e scopri di più