Intrattenimento

Una guida per affrontare l'evento Calamità in Harry Potter: Wizards Unite

Trucchi, consigli e incantesimi per trasformarti da babbano a degno erede di Albus Silente.

Una scena da Harry Potter Wizards Unite. Una ragazza, di spalle, tiene in mano una bacchetta da cui sta lanciano un incantesimo per aiutare Hagrid e Fierobecco. Una scena da Harry Potter Wizards Unite. Una ragazza, di spalle, tiene in mano una bacchetta da cui sta lanciano un incantesimo per aiutare Hagrid e Fierobecco.

A meno che tu non viva isolato nei boschi (o nella Foresta Proibita), avrai sicuramente sentito parlare del nuovo gioco di realtà aumentata (RA) Harry Potter: Wizards Unite.

Creato da Niantic ricalcando lo stile di Pokémon Go, l’altro tormentone della realtà aumentata, Harry Potter Wizards Unite offre la stessa esperienza di gioco entusiasmante: gli elementi fantastici tipici del mondo di Harry Potter entrano a far parte della vita di tutti i giorni. I giocatori dovranno usare il display dello smartphone per trovare e raccogliere gli oggetti magici muovendosi il più velocemente possibile fra i vari ambienti.

Ma se parli il serpentese, saprai che una Calamità ha colpito il Mondo Magico e vari Smarriti (artefatti magici, creature, persone e addirittura ricordi) sono misteriosamente apparsi nel Mondo Babbano. Come recluta dell’Unità Speciale dello Statuto di Segretezza, ti unirai alle streghe e ai maghi di tutto il mondo per trovare gli Smarriti e riportarli nel Mondo Magico, risolvere il mistero della Calamità e proteggere la magia dagli occhi indiscreti dei Babbani.

Ecco qualche trucchetto per affrontare al meglio questa nuova sfida RA e essere sempre un passo avanti.

Una scena del gioco di Harry Potter Wizards Unite mostra Harry Potter sulla sua scopa mentre gioca a Quidditch. Una scena del gioco di Harry Potter Wizards Unite mostra Harry Potter sulla sua scopa mentre gioca a Quidditch.

Una scena del gioco di Harry Potter Wizards Unite mostra Harry Potter sulla sua scopa mentre gioca a Quidditch.

Description: Dopo aver scaricato Wizards Unite sul tuo Samsung S10, potrai scegliere il tuo nome - e un nome in codice - e guardare un tutorial sulle regole di base del gioco. Quando avrai trovato il tuo primo Smarrito, il gioco ti chiederà di compilare anche la Carta d’Identità del Ministero della Magia: potrai personalizzare il tuo profilo, sempre accessibile attraverso l’icona della bacchetta magica.

Nella pagina dedicata alla tua Carta d’Identità trovi il tuo titolo, la tua Casa, la tua professione, la tua immagine del profilo e il tipo di bacchetta magica che usi. Mentre ad Hogwarts le Case vengono assegnate con una cerimonia tradizionale ad inizio anno scolastico, qui sono i giocatori stessi a scegliere la propria Casa fra Grifondoro, Serpeverde, Tassorosso e Corvonero.

In più, per il tuo profilo puoi usare una foto scattata appositamente oppure una che già avevi. Filtri e strumenti di modifica sono tutti tematizzati in stile Harry Potter per dare un tocco di magia al tuo viso, con cappelli, parrucche e occhiali. E per lanciare un incantesimo di bellezza su qualsiasi autoritratto, ecco anche i 10 megapixel della fotocamera per selfie di Samsung S10. Infine, puoi scegliere il tipo di legno, la lunghezza e il nucleo della tua bacchetta magica. Un trucchetto davvero magico? Se hai un

Una scena del gioco di Harry Potter Wizards Unite mostra una bacchetta magica mentre lancia un incantesimo contro un soqquadro. Sull'immagine una scritta bianca: Harry Potter Wizards Unite Una scena del gioco di Harry Potter Wizards Unite mostra una bacchetta magica mentre lancia un incantesimo contro un soqquadro. Sull'immagine una scritta bianca: Harry Potter Wizards Unite

Combatti i Soqquadri

Più o meno come succede in Pokémon Go, il gioco consiste nel muoversi in ambienti del mondo reale raccogliendo oggetti magici, ma invece dei Pokémon dovrai catturare i “Soqquadri” cha compaiono sullo schermo sotto forma di icone fluttuanti. I Soqquadri di alto livello sono segnalati sulla tua mappa, così saprai dove andare se cerchi una sfida lunga e difficile.

Quando trovi un Soqquadro, devi lanciare un incantesimo tracciando una linea immaginaria sul display del tuo smartphone: se hai un Note però, la S Pen sarà la tua bacchetta magica. A volte il Soqquadro è protetto da uno mago o da un animale famtastico che dovrai sconfiggere in combattimento. Anche in questo caso, quando richiesto dovrai tracciare simboli magici sul display con la S Pen, per cercare di vincere la sfida.

Più sono gli Smarriti che metterai nel tuo “Registro”, più salirai di livello e imparerai incantesimi migliori, diventando un mago sempre più forte.

Tra i vari oggetti che i giocatori possono raccogliere quando giocano a Harry Potter Wizards Unite ci sono indizi, ingredienti per pozioni o oggetti fantastici.  Tra i vari oggetti che i giocatori possono raccogliere quando giocano a Harry Potter Wizards Unite ci sono indizi, ingredienti per pozioni o oggetti fantastici.

Esplora, esplora ed esplora ancora

Segnalati nella mappa dinamica di Wizards Unite troverai tantissimi luoghi di interesse. Grazie all’ampia messa a fuoco del display avrai un’incredibile precisione dei dettagli, così sarà ancora più semplice capire dove andare se ti serve aiuto o se vuoi sfruttare al massimo le tue capacità magiche.

Nelle “Locande” potrai mangiare qualcosa e ricaricare le energie per rendere ancora più efficaci i tuoi incantesimi e sconfiggere qualsiasi avversario. Ogni pasto offre un diverso livello di energia, stabilito in modo casuale: se non ti rafforzi abbastanza, non preoccuparti, perché le Locande sono molto frequenti sulla mappa.

Ti imbatterai anche nelle “Serre”, che contengono preziosi ingredienti per le tue pozioni. Come i pasti nelle Locande, gli ingredienti nelle Serre variano in modo casuale. Ricorda: tra le pozioni più importanti che puoi preparare ci sono quelle curative, per resistere alle battaglie più lunghe.

Infine, le “Fortezze” ospitano battaglie in modalità multi-giocatore, simili ai “Raid” di Pokémon Go: per conquistare oggetti particolarmente rari o potenti, dovrai collaborare con altri maghi e streghe. Tutte le Fortezze hanno dieci livelli di difficoltà crescente: per affrontarli bisogna essere al massimo in cinque giocatori e avere accumulato una buona scorta di pozioni guaritrici.

Una scena del gioco di Harry Potter Wizards Unite mostra Harry Potter sulla sua scopa mentre scappa da un dissennatore. Una scena del gioco di Harry Potter Wizards Unite mostra Harry Potter sulla sua scopa mentre scappa da un dissennatore.

Scegli la tua professione

Una volta raggiunto il sesto livello del gioco, potrai scegliere una delle tre “Professioni” disponibili: ciascuna ha i propri lati positivi e negativi, così come i propri incantesimi “passivi” (per la difesa) e “attivi” (per l’attacco). Riflettici bene e scegli quella più in linea con il tuo stile di gioco.

Gli Auror sono specialisti che combattono le Arti Oscure: scegliendo questa professione avrai molta potenza contro i nemici e potrai infliggere i danni più pesanti, ma sarai carente sul fronte degli incantesimi di difesa e di supporto.

I Magizoologi studiano le creature magiche. Si tratta di una professione primariamente difensiva, con un maggior numero di punti salute ed efficaci incantesimi di supporto. Come suggerisce il nome, i Magizoologi sono i migliori quando l’avversario da sconfiggere è un animale fantastico.

Infine ci sono i Professori, una sorta di via di mezzo fra Auror e Magizoologi: in altre parole, sono bravi sia nell’attacco che nella difesa, ma senza eccellere. La categoria di nemici che affrontano meglio è quella delle Curiosità.

Diventa un maestro di magia con Samsung Galaxy S10

Scegli Galaxy S10 per giocare a Harry Potter: Wizards Unite e a molti altri giochi straordinari. Vai qui per maggiori informazioni:

Leggi anche queste storie