Come risolvere i problemi di ricarica, accensione o loop di avvio del dispositivo mobile

Può essere molto frustrante quando il tuo telefono non si carica correttamente o ha problemi di accensione. A volte, dopo aver installato un aggiornamento, se il telefono si riavvia ripetutamente ma non completa il processo di accensione, potrebbe trattarsi di un problema causato dalle app di terze parti, che potrebbero generare riavvii multipli sul tuo telefono. In questi casi, puoi provare i passi qui sotto per risolvere i problemi. 

Prima di iniziare a mettere in atto le soluzioni qui sotto, assicurati di controllare se il software del tuo dispositivo e le relative applicazioni sono aggiornate all'ultima versione. Per aggiornare il software del tuo dispositivo mobile: 

Passo 1. Vai a Impostazioni > Aggiornamenti software.

Passo 2. Clicca Scarica e installa

Passo 3. Segui le istruzioni sullo schermo. 

Cosa fare quando il telefono non si carica

Le ragioni più comuni per cui un dispositivo non si carica possono essere: 

  • Cavo, caricatore, presa o adattatore difettosi
  • Sporcizia o residui accumulati nel port di ricarica
  • Applicazioni di terze parti che interrompono la ricarica
  • Software non aggiornato
Controlla il tuo caricabatterie

Il primo passo è controllare se il problema è legato al caricabatterie o al cavo di ricarica: 

Passo 1. Utilizza il caricabatterie fornito con il dispositivo.

Passo 2. Controlla che non ci siano danni. 

Passo 3. Prova a sostituire il cavo. 

Passo 4. Prova una fonte di alimentazione diversa. 

Pulisci la porta di ricarica

Una delle principali cause di malfunzionamenti durante il caricamento è dovuto alla polvere o allo sporco accumulato all'interno della porta.

Passo 1. Spegni il tuo smartphone.

Passo 2. Con l'aiuto di una torcia, illumina l'interno della porta di ricarica. Se vedi polvere o sporcizia, specialmente sui contatti metallici di ricarica, la porta di ricarica deve essere pulita.

Passo 3. Prova a soffiare delicatamente nella porta di ricarica per rimuovere la polvere e lo sporco accumulati.

Attenzione: Non inserire oggetti estranei nella porta di ricarica. Questo potrebbe danneggiarla.

Verifica la presenza di acqua e umidità

Il tuo dispositivo non si carica se rileva acqua o umidità nella porta di ricarica. Questa è una misura di sicurezza per proteggere il dispositivo da danni e corrosione. Se il tuo dispositivo ha rilevato la presenza di acqua nella porta di ricarica, potresti visualizzare un'icona a forma di goccia d'acqua sullo schermo sopra la porta di ricarica o sul pannello di notifica. Se appare l'icona della goccia d'acqua, assicurati che il tuo dispositivo rimanga spento fino a che non sarà completamente asciutto.

La maggior parte dell'umidità evapora da sola entro poche ore, ma puoi anche provare a soffiare delicatamente sulla porta o esporla all'aria fresca e secca. Se l'icona della goccia d'acqua non è ancora scomparsa, ma hai la certezza che la porta di ricarica sia asciutta, prova a spegnere e riaccendere il dispositivo. 

Se l'icona non scompare puoi anche provare a eliminare le cache della USB:

Passo 1. Vai a Impostazioni > tocca Applicazioni

Passo 2. Clicca l'icona Altre opzioni (tre punti verticali) > tocca Mostra le app di sistema

Passo 3. ScorrI verso il basso, quindi tocca Impostazioni USB.

Passo 4. Tocca Memoria > toccare Cancella dati e Cancella cache

Riavvia il dispositivo

Per verificare se si tratta di un problema legato al software, prova a riavviare il tuo dispositivo quando ha ancora una carica residua.

Passo 1. Spegni il dispositivo e aspetta 10 secondi.

Passo 2. Inserisci il caricatore fornito con il dispositivo. 

Puoi eseguire un riavvio utilizzando i pulsanti. Se il tuo dispositivo non ha un pulsante Home o un pulsante di accensione separato, come Note10, Fold, Z Flip o superiore, premi contemporaneamente i pulsanti Volume su e Laterale. Rilascia i pulsanti per riavviare il dispositivo appena inizia a vibrare e appare il logo Samsung.

Cosa fare se lo smartphone non si accende

Prova i passi qui di seguito se il tuo telefono non si accende:

Passo1. Assicurati che il telefono sia sufficientemente carico.

Quando la batteria è completamente scarica, il dispositivo non si accende. Carica completamente la batteria utilizzando il caricabatterie fornito con il dispositivo prima di provare ad accenderlo.

Passo 2. Controlla che la porta di ricarica del tuo telefono non sia danneggiata.

Assicurati che il tuo smartphone non si surriscaldi durante la ricarica e che non sia danneggiato. Assicurati inoltre che la porta di ricarica sia pulita.

Passo 3. Usa solo il caricabatterie fornito con il dispositivo o un caricabatterie omologato da Samsung.

Usare una tensione elettrica, corrente e tipo di spina del caricatore differenti dal caricatore fornito all'acquisto o dai parametri indicati, potrebbe causare seri danni al telefono.

Cosa fare se lo smartphone si riaccende ripetutamente

È possibile eseguire un aggiornamento del software, un reset di fabbrica, o attivare la modalità provvisoria per determinare se un'app sta causando il problema. 

Opzione 1. Scarica manualmente gli aggiornamenti del software. 

Vai su Impostazioni > tocca Aggiornamento software > tocca Controlla aggiornamenti

Opzione 2. Usa la funzione Modalità provvisoria per identificare l'app che potrebbe causare il problema. 

Puoi spegnere completamente il telefono e accenderlo e premuto il tasto Volume giù per entrare in modalità provvisoria. 

Opzione 3. È possibile fare un reset di fabbrica in caso di un ciclo di avvio anomalo. 

Passo 1. Avvia in Android Recovery.

  • Se il dispositivo ha un tasto Bixby separato: Premi contemporaneamente i tasti Bixby, Volume su e Power.
  • Se il dispositivo non ha un tasto Home o un tasto di accensione separato: Tieni premuto contemporaneamente il tasto Volume su e il tasto laterale.

Passo 2. Utilizza i tasti Volume su e Volume giù per selezionare Cancella tutti i dati utente o Cancella dati/Ripristino di fabbrica, quindi premi il tasto di accensione.

Passo 3. Utilizza i pulsanti Volume su e Volume giù per confermare la selezione, quindi premi il pulsante di accensione.

Passo 4. Quando il processo di reset di fabbrica è completato, premi il pulsante Power per selezionare il reboot del dispositivo. 

Passo 5. Una volta che il dispositivo si è riavviato, inserisci i dettagli del tuo account per accedere al tuo dispositivo. 

Se questi passaggi non funzionano e il tuo telefono o tablet continua ad avere problemi, contatta il Centro assistenza per l'assistenza. 

Attenzione:

Il reset di fabbrica cancellerà tutti i dati dell'utente. I dettagli dell'account Google precedentemente sincronizzati saranno necessari per sbloccare il telefono o il tablet. 

Un reset di fabbrica cancellerà tutte le informazioni sul telefono. Tutte le informazioni che non sono state salvate online o sulla scheda SD saranno definitivamente perse. 

Se stai riscontrando un comportamento insolito su cellulari, tablet o wearable Samsung, puoi inviarci una domanda nell'app Samsung Members

Questo ci permette di dare un'occhiata più da vicino a ciò che sta accadendo. I dati sono resi anonimi e conservati solo per la durata dell'indagine. Scopri di più su come inviare una segnalazione di errore attraverso la sezione "Come usare l'app Samsung Members".

Attenzione: Le schermate e il menu del dispositivo possono variare a seconda del modello del dispositivo e della versione del software.

Grazie per il tuo feedback

* Per informazioni su come raccogliamo e utilizziamo i tuoi dati, consulta la nostra Informativa Privacy .