Benessere

Come la tecnologia quotidiana
può potenziare la mindfulness

Senti il peso dello stress? Segui questi semplici consigli.

Una donna divertita e un uomo sorridente chiacchierano durante una videoconferenza. Una donna divertita e un uomo sorridente chiacchierano durante una videoconferenza.

La tecnologia permea ogni attimo, ogni dettaglio della nostra vita. Dalle riunioni del lunedì mattina via Microsoft Teams alle lezioni virtuali di fitness, il nostro mondo è sempre più digitale. Molti pensano che l'uso crescente della tecnologia renda più difficile rilassarsi lontano dagli schermi, ma in realtà può essere vero l’esatto contrario. Alcuni dei più efficaci strumenti pro-benessere si basano sul machine learning.

Diamo allora un’occhiata ad alcune delle opzioni più tecnologicamente avanzate che hanno il preciso obiettivo di migliorare il benessere.

Un impiegato tiene in mano il proprio telefono cellulare durante una divertente videoconferenza con un amico o un familiare. Un impiegato tiene in mano il proprio telefono cellulare durante una divertente videoconferenza con un amico o un familiare.
1

Fai spazio al divertimento, con l’aiuto dei software per videoconferenze

Quando si parla di benessere, l’importanza del divertirsi insieme è davvero inestimabile. I momenti piacevoli condivisi stimolano il cervello a rilasciare le sostanze chimiche del “sentirsi bene”, predisponendoci a stati mentali positivi come la felicità e la fiducia. Anche se molti di noi sono sempre pieni di impegni a causa delle mille pressioni del mondo moderno, non dovremmo dimenticarci di trovare il tempo per divertirci con familiari e amici: i benefici sulla salute mentale sono infatti molteplici. Per fortuna possiamo contare sulla diffusione esponenziale dei software per videoconferenze, grazie ai quali è più semplice che mai tenersi in contatto coi propri cari anche se sono distanti. Scegli una chiamata con Zoom o Google Duo e riscopri il piacere di una risata con le persone che ami.

Gamma di prodotti Samsung idonei a monitorare la tua salute, inclusi i livelli di stress: Samsung Galaxy S10 con l’app Samsung Health, che riceve i dati sulla salute dai dispositivi Galaxy Watch. Gamma di prodotti Samsung idonei a monitorare la tua salute, inclusi i livelli di stress: Samsung Galaxy S10 con l’app Samsung Health, che riceve i dati sulla salute dai dispositivi Galaxy Watch.
2

Tieni sotto controllo lo stress usando il tuo smartwatch

Ben lontani dall’essere semplici segnatempo, gli orologi per la salute hanno la capacità davvero unica di aiutarti a combattere uno dei peggiori nemici del benessere: lo stress. Se non monitorato, lo stress può causare mal di testa, pressione alta, problemi cardiaci, diabete, patologie dermatologiche, artrite, depressione e ansia. Hai un Galaxy Watch Active2? Allora puoi usarlo per controllare il tuo benessere attraverso la funzione Stress dell’app Samsung Health, che misura i livelli di stress e ti aiuta a rilevare i picchi del senso d’ansia e sopraffazione. E dato che la respirazione profonda è una delle tecniche migliori per alleviare gli effetti dello stress, usa la funzione Respira per controllare meglio il modo in cui inspiri ed espiri. Sarà come inviare al tuo cervello il messaggio “Calmati e rilassati”.

Meditazione guidata con un Samsung Galaxy Watch Active2, collegato a un Samsung Galaxy S20 che mostra un corso di mindfulness. Meditazione guidata con un Samsung Galaxy Watch Active2, collegato a un Samsung Galaxy S20 che mostra un corso di mindfulness.
3

Migliora la qualità del tuo sonno con le sveglie luminose

Di fronte all’aumentare dei casi di insonnia, pare proprio che il mondo abbia dimenticato come si fa a dormire. Se la mattina fatichi a svegliarti, il primo passo da fare è identificare gli schemi del sonno poco sani. Le app per smartphone come Calm sono un ottimo alleato del relax prima di andare a dormire. Puoi provare il sollievo della funzione Storie per il sonno, oppure un esercizio di meditazione guidata. Ce ne sono da 3, 5, 10, 15, 20 o 25 minuti, a seconda di quanto tempo ti occorre per rilassarti. E per una qualità del sonno davvero ottimale, scegli una sveglia capace di seguire i ritmi biologici del tuo corpo: ne esistono molte sul mercato. È un po’ come avere un tramonto e un’alba personali: queste sveglie sono dotate di speciali luci che sfumano o si intensificano gradualmente in base al tuo ritmo circadiano, donandoti una sensazione di benessere al risveglio.

Samsung Galaxy S10 e Galaxy Watch Active2, sincronizzati, eseguono un’app di monitoraggio del ciclo mestruale che mostra alcune notifiche. Samsung Galaxy S10 e Galaxy Watch Active2, sincronizzati, eseguono un’app di monitoraggio del ciclo mestruale che mostra alcune notifiche.
4

Scegli un tracker per conoscere meglio il tuo ciclo mestruale

Accolte positivamente da ostetrici e ginecologi di tutto il mondo, le app per il monitoraggio del ciclo mestruale sono una delle novità tecnologiche al femminile più rivoluzionarie degli ultimi anni. Possono infatti contribuire a identificare i comportamenti ormonali responsabili delle variazioni dell’umore, a tutto vantaggio del tuo benessere. Con l’aiuto degli esperti di Glow, oggi Samsung Health ti aiuta a monitorare le varie tappe del tuo ciclo mensile, tenendo sotto controllo ovulazione e fertilità ma anche individuando al più presto eventuali anomalie. In più, la grafica non è tutta rosa e nemmeno piena di pubblicità.

Samsung Galaxy S10 con l’app Forest, che ti aiuta a mantenere la focalizzazione e il coinvolgimento quando fatichi a concentrarti. Samsung Galaxy S10 con l’app Forest, che ti aiuta a mantenere la focalizzazione e il coinvolgimento quando fatichi a concentrarti.
5

Focalizzazione e coinvolgimento quando hai difficoltà a concentrarti

Come abbiamo visto nel nostro articolo sui giochi in realtà virtuale per la mindfulness, focalizzarsi su una singola attività è l’essenza della piena consapevolezza. A parole sembra semplicissimo, ma in realtà può essere molto difficile, specie in un’epoca di infinite distrazioni raggiungibili con un semplice tocco su uno schermo. È qui che entra in gioco Forest. Questa geniale app ti aiuta a metter da parte lo smartphone e a focalizzare la tua attenzione su un’unica cosa alla volta. Quando vuoi concentrarti, dovrai solo piantare un albero virtuale e vederlo crescere nei successivi 30 minuti mentre tu lavori sul tuo obiettivo. Se abbandoni l’app, l’albero muore. Creando ogni giorno la tua bella foresta, riuscirai a mantenere la concentrazione in qualsiasi scenario. Ma soprattutto, l’app collabora con Trees for the Future, un’organizzazione di tutela ambientale impegnata a piantare vere foreste.

Vuoi una nuova soluzione di mindfulness?

Prova una di queste tecnologie innovative.

Leggi anche queste storie